FUNGHI PORCINI SECCHI EXTRA
Funghi porcini secchi
FUNGHI PORCINI SECCHI EXTRA

FUNGHI PORCINI SECCHI EXTRA

Prezzo originale 8.60€ Risparmi il Liquid error (product-template line 131): -Infinity%
/
Iva inclusa

Le spese di spedizione saranno calcolate al momento del checkout

Ne rimangono solo 499

Nei Funghi Porcini Secchi "Extra"  vi proponiamo un prodotto altamente selezionato che si presenta con fette grandi ed integre al momento del confezionamento, dal colore chiaro e dal profumo intenso. Semplice da utilizzare e sempre di grande effetto. Subisce un trattamento di “essiccazione controllata” tramite un essiccatore a ventilazione costante (+46/48°C) che permette di mantenere inalterata la struttura del fungo. Grazie al lento processo, tutta l’acqua del prodotto viene eliminata. Si ottiene così un fungo chiaro, definito e dal profumo naturale.

INGREDIENTI
Funghi porcini essiccati  (Boletus edulis e relativo gruppo). Provenienza UE

CONSIGLI D'USO 
I funghi secchi rappresentano una delle alternative più pratiche e gustose ai classici funghi freschi. Non richiedono una preparazione particolarmente lunga e complicata: per farli rinvenire basta immergerli in acqua tiepida per una ventina di minuti. Al termine dell’ammollo devono essere sciacquati delicatamente sotto l’acqua corrente e ben strizzati: a questo punto sono pronti per essere cucinati a piacere. 10-15gr di funghi secchi sono sufficienti per una porzione. Ricordatevi che il liquido che risulta dalla reidratazione dei funghi può essere utilizzato nelle ricette.

Vi consigliamo di preparare un ottimo Risotto con Funghi Porcini. Mettete in ammollo in acqua tiepida i funghi porcini secchi per almeno 20 minuti. Nel frattempo tagliate finemente della cipolla e fatela imbiondire in una padella. Per chi preferisce un piatto più saporito può preparare una trifolatura con aglio, prezzemolo e olio evo al posto della cipolla. Unite i funghi porcini precedentemente strizzati, fate insaporire e poi versate il riso a pioggia. Quando il tutto avrà preso calore sfumate con del vino bianco. Portate a cottura il riso piano piano unendo prima l’acqua di ammollo dei funghi rigorosamente filtrata e poi, poco alla volta del brodo caldo. Quando il risotto sarà pronto spegnete la fiamma, unite una noce di burro e del Parmigiano Reggiano. Mantecate a dovere e profumate con un po di prezzemolo fresco tritato.